fbpx

Nutrizionista

Alimentazione e nutrizione atrike como

Nutrizione

ATRIKE sostiene la creazione di un percorso di educazione alimentare specifico nella nutrizione. Esso è mirato a stabilire e mantenere l’equilibrio dell’organismo. L’educazione alimentare è un tassello fondamentale nel percorso di crescita di bambini e ragazzi ed è per questo motivo che Atrike dedica grande attenzione al tema della prevenzione. Il nostro nutrizionista accompagna le famiglie nell’elaborazione di uno stile alimentare sano, ideale per il raggiungimento del benessere in età evolutiva.

CHI È IL DIETISTA?

Il dietista è un professionista  che si prende cura di tutti gli aspetti relativi alla nutrizione e all’educazione alimentare, al fine di promuovere il benessere e la salute attraverso la corretta alimentazione ed uno stile di vita sano.

 

DI COSA SI OCCUPA?

La figura del dietista si occupa di elaborare e formulare in piena autonomia piani alimentari personalizzati e diete prescritte dal medico, controllandone l’accettabilità da parte del paziente.

Gli ambiti di pertinenza sono:

  • DIETETICA in generale, ovvero applicazione della corretta alimentazione in soggetti privi di patologie, tra cui adulti, bambini, ragazzi, sportivi, donne in gravidanza e allattamento, anziani.
  • NUTRIZIONE CLINICA in particolare, ovvero elaborazione di piani alimentari personalizzati e relative indicazioni dietetiche e comportamentali in presenza di:
  • patologie endocrino-metaboliche, tra cui diabete, sovrappeso, obesità, ipoglicemie, distiroidismo, sindrome metabolica, dislipidemie,…
  • patologie cardiovascolari, tra cui ipertensione arteriosa,…
  • patologie renali, tra cui insufficienza renale, litiasi,…
  • patologie gastroenterologiche, tra cui gastrite, reflusso gastroesofageo, resezione gastrica, sindrome dell’intestino corto, malattie infiammatorie croniche intestinali, sindrome dell’intestino irritabile, diverticolosi, stipsi,…
  • patologie epatiche e pancreatiche, tra cui steatosi epatica, pancreatite,…
  • problematiche nutrizionali in età geriatrica, tra cui inappetenza, patologie neurodegenerative,..
  • ma anche in caso di celiachia, allergie, intolleranze alimentari, osteoporosi, disturbi del comportamento alimentare,…

 

COME FUNZIONA LA PRIMA VISITA?

Il dietista raccoglie l’anamnesi alimentare e dietetica e l’anamnesi comportamentale con riferimento alle abitudini quotidiane del paziente, valuta il paziente dal punto di vista antropometrico (peso, altezza, BMI, circonferenze corporee), elabora il piano alimentare personalizzato sulla base delle esigenze specifiche, richiede eventualmente la compilazione di un diario alimentare.

Durante i controlli successivi verrà ripetuta sia l’anamnesi alimentare, sia la valutazione antropometrica, al fine di fornire indicazioni precise per il proseguimento del percorso dietetico.

  • Bambini – mangiar sano per crescere sani.
  • Sportivi – energia e vitalità.
  • In presenza di patologie – L’alimentazione come forma di cura primaria.
  • Gravidanza – I cibi per la mamma e il suo bambino.